mercoledì 12 febbraio 2014

>>> dal terremoto all'alluvione ed al saluto a Freak Antoni

video

Un saluto speciale a Freak Antoni da noi ragazzi del 1954 che giocavamo a frisbee con 
gli Skiantos, (nel '77).

giovedì 6 febbraio 2014

>>>Coppelia e le divagazioni libere sull'arte




















ArteFiera, una bella giornata. Ci sono 2 luoghi  sacri per Coppelia,
le mostre d'arte e le librerie. Già all'entrata un senso di appagamento.
Coppelia,  guarda e assorbe colore ed emozione. Calore e gelo.
L'arte contemporanea molto discussa, ha  l'eclettismo di
tutti i linguaggi del mondo. L'Arte  non è definibile,
srotola il suo linguaggio contemporaneamente colto e tribale
anticipando la storia, la lettura della mente dell'uomo, il futuro.
A  volte viene confusa con l'artigianato.  Coppelia trova un'enorme
differenza tra arte ed artigianato, senza voler togliere valore all'una
od all'altra. *Per Coppelia ,. artigianato  è ottima tecnica, grande manualità,
sguardo attento. L'arte , tutte le arti, pittura, scultura, scrittura, cinema, fotografia,
sono altro, sono l'occhio interiore, del tempo,dello spazio, della sfera emotiva.
E' l'occhio della porta della percezione.La preveggenza. 
Spesso l'arte contemporanea non è condivisibile esteticamente, d'altronde
Coppelia non condivide il concetto che l'arte debba avere  una funzione decorativa.
L'artista non crea per decorare è l'artigiano che decora a volte magistralmente.
Ci sono artisti che disturbano e che  Coppelia non comprerebbe mai, ma che
hanno per  un linguaggio premonitore. A volte si sorprende per
le associazioni  che evoca un'opera sulla società contemporanea.
Per esempio squalo in formaldeide di Damien Hirst, anno 1991 comprato per 12 milioni di dollari.
Dunque creato nel 1991, in pieno fulgore di  Wall Street, broker, trader, squali che
Hirst ha messo in formaldeide allora. Premonitore dello stato della finanza oggi.
Oggi  il trader ci  dice che la finanza globale è arrivata ad un punto incontrollabile,
ingestibile e forse l'unica alternativa è  tornare indietro.
Poi Vanessa Beecroft e l'ossessione del corpo. (156.500$ vB43 anno 2000). Tutta l'opera della  Beecroft
è ispirata  dall'ossessione del corpo, ossessione dell'uomo contemporaneo..
Jeff Koons 25.796.067 $ per Balloon Flower (1995-2000).
Coppelia potrebbe associarlo,... ieri, all'involucro della leggerezza satolla, oggi, all'involucro del vuoto post abbuffata.
Nel cinema, Nanni Moretti, con 'Il caimano' e ' Habemus Papam'...preveggente?
o 'La messa è finita'   ...una generazione, quella di Coppelia, senza certezze, ideologiche. Contraddizioni di una generazione.
La letteratura non anticipa forse? Troppo vasta la scelta.  Limitiamoci a due autori del 900 che
hanno previsto la ns. contemporaneità Orwell  1984 ed Aldoux Huxley 'Il mondo nuovo' e 'Ritorno al mondo nuovo'
Il grande fratello, ovvero, la grande finanza padrona del granaio del mondo e governatrice delle nostre pance
manipolatrice di pensieri, emozioni e manipolatrice scientifica con la trasformazione
 degli esseri umani in automi o ebeti, con droghe, alcol, psicofarmaci e perchè no  predicatori occulti.
Ora Coppelia può sedersi, ad ArteFiera, nella poltrona di Laurina Paperina ad ammirare  le 'incazzature'
liberatorie delle promettenti  paperine.
By